I quattro pilastri dell'armocromia


26 Settembre 2022

-

in Lo sapevi che ...?


I quattro pilastri dell'armocromia

In questo articolo prosegue la discussione sull'analisi del colore e scopriamo insieme i quattro fondamentali pilastri dell'armocromia.
Quali caratteristiche della sposa vanno prese in considerazione per creare il look perfetto?
 
1. IL SOTTOTONO DELLA PELLE (CALDO O FREDDO)
Per definire la propria stagione di appartenenza il primo passo da fare è individuare il proprio sottotono, per capire se è caldo oppure freddo. Il colore dei capelli e degli occhi pur essendo rilevante, non basta da solo ad individuare la stagione di appartenenza della sposa e proprio per questo si dice che a comandare sia la pelle.
 
2. IL VALORE CROMATICO (CHIARO, MEDIO O SCURO)
Il secondo elemento da individuare è il valore cromatico, il quale indica quanto chiari o quanto scuri siano i colori di appartenenza della sposa. Una bionda diafana avrà un valore cromatico alto e pertanto sarà valorizzata da colori chiari. Una mediterranea con pelle olivastra, occhi e capelli molto scuri avrà un valore cromatico basso, di conseguenza sarà esaltata da colori più intensi e scuri.
 
3. IL CONTRASTO IL CONTRASTO (BASSO O ALTO)
Il contrasto invece è dato dal mix pelle-occhi-capelli, sebbene ci siano molti altri dettagli da poter prendere in considerazione come il colore delle sopracciglia. Esemplificando possiamo dire che una persona con pelle chiara e occhi-capelli scuri ha un contrasto alto, il quale sarà valorizzato da abbinamenti a contrasto altrettanto alto e da fantasie contrastate e vivaci; una persona invece con un contrasto basso, presenta una maggiore omogeneità tra il colore dell’incarnato e occhi-capelli, pertanto sarà valorizzata da abbinamenti tono su tono e fantasie delicate. 
 
4. L'INTENSITÀ L'INTENSITÀ (BASSA O ALTA)
Gli elementi che contraddistinguono l’intensità ci dicono se la persona di cui si sta analizzando la palette, sta meglio con colori brillanti (intensità alta) o con quelli più tenui (intensità basa). 
 
Elementi di intensità alta: Occhi chiari e molto brillanti, occhi molto scuri, contrasto molto alto.(Pelle chiarissima e capelli scuri)
 
Elementi di intensità bassa: contrasto medio o basso tra pelle e capelli, occhi chiari velati
 

Vuoi un matrimonio indimenticabile?


Compila questa richiesta non impegnativa,
la Wedding Planner ti risponderà al più presto


Numero orientativo
Data del matrimonio

Trend correlati


 Come rendere felici le proprie damigelle d’onore

14 Novembre 2022

in Lo sapevi che ...?

Come rendere felici le proprie damigelle d’onore

Stile ed informalità

07 Novembre 2022

in Lo sapevi che ...?

Stile ed informalità

Le fedi nuziali

17 Ottobre 2022

in Lo sapevi che ...?

Le fedi nuziali

Il wedding planner ti spiega la differenza tra spazio e luogo

03 Ottobre 2022

in Lo sapevi che ...?

Il wedding planner ti spiega la differenza tra spazio e luogo